European Biotech Week part of Global Biotech Week

 European Biotech Week  part of Global Biotech Week

Torna l’appuntamento con la Biotech Week in Toscana. La DND Biotech di Pisa in uno straordinario “porte aperte” presenta al pubblico e agli studenti RoboNova 2.0

In questi giorni si celebra in tutto il mondo la Biotech Week, iniziativa di divulgazione scientifica coordinata e promossa per l’Italia da Assobiotec, Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica. Una settimana di eventi e manifestazioni per raccontare, anche al grande pubblico, un meta settore che ha l’innovazione nel suo DNA.

La manifestazione, che nel 2015 ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, gode quest’anno del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati 

Alla presenza del Sindaco della Città di Pisa, Michele Conti e del Presidente della Fondazione Pisa, Stefano del Corso, che porteranno il loro saluto, il centro di ricerca di DND Biotech, impresa che ha fatto dell’innovazione la sua mission, si apre per raccontare, anche ai non addetti ai lavori, il valore delle biotecnologie, facendo conoscere le loro innumerevoli applicazioni e il loro straordinario potenziale nel rispondere alle urgenti sfide di salute, di sviluppo sostenibile, di ripresa economica del Paese e del Mondo intero. 

In particolare verrà presentato il progetto RoboNova 2.0, concepito dai progettisti dell’azienda, un team di giovani ingegneri ambientali, biologi, agronomi e tecnici guidati dall’Ing. Cosimo Masini con caratteristiche che lo rendono unico. 

RoboNova 2.0 è un laboratorio modulare containerizzato, movibile via terra e via mare, che combina strumenti di diagnostica e strumenti terapeutici in una unica stazione operativa e, in virtù di questo assetto esclusivo, può risolvere contemporaneamente più problemi oltre a rispondere alle molteplici esigenze dei vari Paesi e territori che si stanno misurando con la necessità di risanare intere aree compromesse da agenti inquinanti. 

I due incontri con il Team dell’azienda e con l’Ing. Cosimo Masini, hanno lo scopo di illustrare, il 29 settembre al pubblico interessato e il 30 settembre agli studenti, il mondo delle biotecnologie e le prospettive che questo campo applicativo può offrire, anche in termini di orientamento professionale, vista la crescita esponenziale del settore, come conferma Cosimo Masini: “Le biotecnologie ci stanno portando fuori dalla pandemia e mai come in quest’ultimo anno si è parlato di biotecnologie. Il nostro settore sta conoscendo una diffusione inaspettata e, aldilà dell’urgenza pandemica, l’applicazione delle biotecnologie all’ambiente e al suolo, di cui ci occupiamo noi in particolare, serviranno a salvare il pianeta e a guarirlo dai troppi mali che lo affliggono. Per questo abbiamo promosso e aperto a tutti gli eventi del 29 e 30 di settembre, inseriti a pieno titolo nella European Biotech Week”.

A conferma del grande interesse nazionale e internazionale che sta suscitando la DND Biotech con RoboNova 2.0, la giovane PMI toscana è stata scelta quest’anno da ITA – Italian Trade Company – tra le start up e PMI innovative che rappresenteranno l’Italia alla Pollutec di Lione, la fiera più importante al mondo per l’ambiente e l’energia. 

La manifestazione potrà essere seguita, citata e commentata sui social usando l’hashtag #DNDbiotech #Robonova #biotechweek

Per scaricare il programma europeo: https://biotechweek.org/

Se ti è piaciuto questo articolo potresti trovare interessante anche questo.

Potrebbe anche interessarti