Novità e implementazioni

Arrivano novità in casa Facebook per questo 2021 improntate all’implementazione dell’interazione tra le pagine delle aziende o personaggi conosciuti e i propri fan.
Infatti una delle anticipazioni è la rimozione del pulsante “mi piace” nelle pagine sostituito da un “segui” sul modello più democratico di Twitter o Instagram. Questo cambiamento permetterà agli utenti di seguire più volentieri una pagina senza fornire il proprio endorsement attraverso il “mi piace”.
Altra novità sarà un rinnovato news feed per le pagine dove gli utenti potranno seguire solo i trend di interesse e attivare conversazioni, discussioni e condivisioni su quei trend. Facebook, inoltre, sposterà in alto i commenti dei personaggi pubblici in modo da risultare più visibili agli utenti.

Novità 2021 per Facebook

Sicurezza e controllo delle fake news

Novità anche sul fronte dei ruoli da assegnare agli utenti per amministrare la pagina. Arriveranno così, oltre agli attuali ruoli di amministratore o editor, nuove figure come il gestore degli annunci o quello dedicato alle risposte alla community della pagina, al fine di migliorare i livelli di sicurezza.
Anche sul fronte delle fake news Facebook implementerà un migliore sistema di controllo delle informazioni pubblicate e una particolare attenzione nella rilevazione di commenti che incitano all’odio o alla violenza o all’intolleranza. Verranno così promossi maggiormente i contenuti verificati.

Aiutiamo Facebook a migliorare i suoi contenuti

Queste novità possono fare la differenza nel contenitore social più grande e più diffuso dell’intero pianeta. Anche noi però possiamo fare la nostra parte per cercare di migliorare la qualità delle notizie, verificandone la fonte prima di condividerle e scegliendo di rapportarci con gli altri argomentando i post con rispetto e senza preconcetti, per far si che i social possano diventare, sempre di più e soprattutto in questi periodi, spazi di incontro, dibattito, confronto e non banali palestre di sfogo senza regole.

Argomenti #facebook #fake news