Proviamo qui ad analizzare quali sono i vantaggi e gli svantaggi di acquistare un’automobile elettrica nell’immediato futuro.

Acquistare un’automobile, di questi tempi, può diventare un’impresa ardua vista l’infinita moltitudine di proposte che le case automobilistiche offrono ai clienti. Se aggiungiamo alle variabili la possibilità di acquistare un’auto elettrica, il panorama che ci si presenta è davvero infinito.

Ma quali possono essere le motivazioni che ci spingono ad affacciarci al mondo dell’elettrico? Di sicuro la sostenibilità ambientale che, fortunatamente, è diventato uno dei temi più importanti nello sviluppo dell’impresa automobilistica. Arrivare, tra non troppi anni, ad un livello di emissioni pari allo zero sarebbe la cura migliore per il clima delle nostre città.
Siamo ormai giunti ad un livello di maturità, sul mercato dell’elettrico, tale da poterci tranquillizzare sull’affidabilità delle automobili in commercio.
Un altro parametro da tenere però in considerazione è la possibilità di avere un box o un posto auto privato, attiguo alla nostra abitazione, dotato di un punto ricarica per poter, durante la notte, “fare il pieno” di energia alla nostra autovettura.

Auto elettriche

Un parametro fondamentale da considerare sarà il tipo di utilizzo principale che voglio fare con la mia automobile. Se la utilizzerò preventivamente per gli spostamenti cittadini andranno bene i mezzi elettrici con pochi chilometri di autonomia, dai 150 ai 250 Km, ma se l’utilizzo prevalente sarà quello dei viaggi fuori porta, allora dovremo orientarci su mezzi con un’autonomia maggiore, che al giorno d’oggi può arrivare anche fino a 600 Km senza dover effettuare una ricarica.
Ovviamente maggiore è l’autonomia maggiore sarà il costo dell’auto. Consideriamo quindi che per un’utilitaria elettrica partiremo da circa 20.000 euro per arrivare ad un mezzo per lunghi viaggi dove andremo a spendere non meno di 30.000 euro per arrivare a diverse centinai di migliaia di euro nel caso dei marchi più blasonati.

Prima di affrontare un acquisto di un mezzo elettrico è quindi necessario analizzare costi/benefici e orientarsi sui tanti modelli in produzione per non doversi pentire di aver comprato l’auto non adatta ai propri spostamenti.

Argomenti #auto elettriche #innovazione