San Valentino: cosa hanno acquistato quest’anno su Amazon gli italiani?

 San Valentino: cosa hanno acquistato quest’anno su Amazon gli italiani?

Nelle settimane precedenti al 14 Febbraio, i termini di ricerca legati a San Valentino sono tra i più ricercati in assoluto in tutti i marketplace Amazon.

Tra i brand più cercati per lei: Pandora (+60%), Swarovski (+83%) e Morellato (+74%), per gli uomini invece Braun (+37%), Gillette (+38%) e Armani (+27%), soprattutto per portafogli e profumi. Numerose sono anche le ricerche di fedine e anelli di coppia.

Due curiosità: i search terms “san valentino per lui” iniziano addirittura con mesi d’anticipo rispetto a “san valentino per lei”, mentre in Paesi come gli USA non si festeggiano solo gli innamorati ma anche le persone a cui si vuol bene e, per gli scolari, i compagni di classe.

E’ terminata solo da qualche giorno la festa degli innamorati, e subito la curiosità spinge a voler capire quali sono stati quest’anno i regali più gettonati. Proprio per questo, Witailer, startup innovativa che aiuta le aziende ad aumentare le vendite online sul canale Amazon e marketplace, ha voluto analizzare i prodotti più acquistati online in vista di San Valentino scoprendo, ad esempio, come le donne inizino a cercare regali molto prima rispetto alla controparte maschile. 

Quando si iniziano a cercare i prodotti per San Valentino?

Nelle settimane precedenti al 14 Febbraio, i termini di ricerca “san valentino per lei”, “san valentino per lui” e il più generico “san valentino” sono tra i più ricercati in assoluto (o si posizionano almeno tra i primi 5) in tutti i marketplace Amazon.

Le ricerche di questi search terms iniziano a crescere significativamente non appena passato Natale (San Valentino, infatti, dopo Natale e la Befana è la “prossima ricorrenza”), ma – anche se in volumi decisamente inferiori – è possibile individuarle addirittura a partire dall’autunno.

Interessante notare come le ricerche per il search term “san valentino per lui” iniziano addirittura con mesi d’anticipo rispetto a quelle per il search term “san valentino per lei“.

Una curiosità: tra i 10 search terms più popolari non vi è alcuna ricerca brandizzata, ma solo ricerche generiche come ad esempio “idee regalo san valentino” e che per la maggior parte non fanno riferimento a prodotti specifici “Questo può voler dire che gli italiani, quando fanno ricerche online per San Valentino, non partono con un’idea ben precisa ma si lasciano ispirare dai prodotti di Amazon, senza focalizzarsi subito su un particolare brand o prodotto” spiega Federico Salina, CEO e co-founder di Witailer. 

I prodotti più cercati: vanno forte i prodotti personalizzabili

Analizzando i prodotti più cliccati per questi search terms, è possibile notare come ad aggiudicarsi il maggior numero di clic siano idee regalo originali e personalizzabili come ad esempio coupon, portachiavi, tazze, gioielli da incidere e simili. Questo trend di ricerca di regali personalizzabili è confermato anche dall’aumento nell’ultimo mese del volume di ricerca per search terms come “portachiavi personalizzato”, “zerbino personalizzato”, “cuscino personalizzato”, “puzzle personalizzato con foto”, e tanti altri ancora, che consentono agli utenti di fare un pensiero originale e specifico per il proprio partner.

Oltre alle ricerche più generiche di idee regalo e ai prodotti personalizzabili, anche i regali più tradizionalmente legati alla festa degli innamorati registrano un altissimo volume di ricerche tra gli italiani. Tra i search terms più popolari non mancano, infatti, cioccolatini, peluche (in particolare orsacchiotti), palloncini, decorazioni e fiori artificiali

Proprio per quanto riguarda le ricerche di cioccolatini, questo è uno dei pochi casi in cui sono frequenti ricerche branded, ovvero per le quali gli utenti Amazon ricercano un prodotto di una marca ben precisa. Tra i più popolari in questo senso: Baci Perugina, Lindt, e Ferrero Rocher. A questi si aggiunge Chupa Chups, grazie al popolare “bouquet” di lecca lecca.

Altri brand che, in base alla loro recente popolarità tra le ricerche degli utenti Amazon, sembrano essere riusciti a posizionarsi nella mente dei consumatori come idee regalo adatte a questa ricorrenza sono Pandora (+60% rispetto alle quattro settimane precedenti), Swarovski (+83%), Morellato (+74%) (tra i gioielli da donna), e Lego Thun (nell’oggettistica), con anche ricerche mirate come “lego san valentino” e “thun san valentino”. Per quanto riguarda i peluches, invece, le ricerche di prodotti Trudi sono aumentate del +62%. Per gli uomini, i brand in crescita sono Braun (+37%), Gillette (+38%) e Armani (+27%) – soprattutto per portafogli e profumi – anche se non è possibile dire con certezza che questi siano acquisti effettuati appositamente in vista di San Valentino.

Le categorie merceologiche che più sono cresciute sono gioielli per lui e per lei (+40% con un picco addirittura del +84% per i bracciali da uomo). Molto gettonati anche i bracciali di coppia. Per le donne, le ricerche di bracciali da donna sono crescite del +56%, mentre gli anelli del +48% (tra gli anelli, grandi ricerche anche di fedine e anelli di coppia).

Sempre tra le categorie che sono cresciute di più vi sono anche portachiavi personalizzati (+172%), valigeria (+20%) e portafogli e portachiavi uomo (+35%). Ancora, orologi (+15%, con orologi per uomo +25%), forniture per feste(+220%) e Fiori Artificiali (+489%). 

Biglietti per San Valentino: in Italia il trend non è ancora esploso, ma in altri Paesi sì

Nonostante i tanti punti in comune tra i marketplace dei diversi Paesi, un trend in particolare sembra non aver conquistato ancora tutti, ovvero i biglietti di San Valentino. Tra gli italiani infatti, i search terms ad essi legati sono ancora ben lontani dalle prime posizioni, mentre analizzando le ricerche in USA e UK, le cosiddette “valentines card” rientrano sempre nella top 3, a dimostrazione di come in altre Paesi questa sia una lunga tradizione ben consolidata. 

San Valentino: non solo regali per gli innamorati ma anche per amici e compagni di classe

Interessante notare come in USA si registra un alto volume di ricerche per i search terms “valentine gifts for kids“, “valentines cards for kids classroom”, “valentines day cards for kids school” e simili. Questo trend di ricerca rispecchia infatti un’altra tradizione tipica degli Stati Uniti ma forse non ancora presente nei marketplace europei: la festa di San Valentino non viene riservata esclusivamente alle coppie di innamorati, ma è festeggiata fin dalla scuola primaria tra compagni di classe.

Dato l’altissimo volume di ricerche e la popolarità di search terms legati a San Valentino, è chiaro che sempre più italiani facciano affidamento ad Amazon per l’acquisto dei propri regali, probabilmente anche grazie ai rapidi tempi di consegna che strizzano un occhio ai più ritardatari – commenta Salina – Alla luce di questi dati, è chiaro che per i brand essere presenti sulla piattaforma con proposte in linea con quelle che sono le ricerche degli utenti, e pagine prodotto ottimizzate in modo da garantirne la visibilità, rappresenta un’enorme opportunità”.

Potrebbe anche interessarti