L’ascolto sociale tra le tendenze social del 2022

 L’ascolto sociale tra le tendenze social del 2022
Ecco le tendenze social del 2022 indicate nel Rapporto globale Social Trends 2022 di Hootsuite.

Per pianificare un’efficace strategia di comunicazione digitale è importante conoscere le tendenze social del futuro. Questo ci permette di comprendere il contesto esterno, capire in che direzione stanno andando i social e attualizzare i nostri contenuti.

Secondo il Rapporto Social Trends 2022 di Hootsuite 9 sono le tendenze che conteranno di più per le strategie social del prossimo anno:

  • 1. TikTok diventerà il social network più importante per il marketing
  • 2. Si inizieranno a spendere grandi cifre pubblicitarie su reti più piccole
  • 3. Gli utenti si aspettano di acquistare i prodotti direttamente sui social media
  • 4. Nessuno vorrà parlare al telefono con i brand
  • 5. Il video di lunga durata sarà un fallimento, tranne che su YouTube
  • 6. Si affideranno (alcune) le tattiche di coinvolgimento a un Creator
  • 7. Sarà necessario imparare la pubblicità a pagamento (anche se non fai ancora pubblicità)
  • 8. Non si pubblicherà nulla senza una strategia di ascolto sociale
  • 9. Il tuo vicepresidente ti chiederà di sviluppare una strategia di social audio

Tra queste spiccano sicuramente le strategie di ascolto sociale e quelle di social audio. Perché?

La pandemia ha portato i brand, ma anche gli enti pubblici ad avere una maggior attenzione per l’ascolto dell’utente. Durante i mesi di lockdown le persone avevano bisogno di risposte, informazioni, una comunicazione “calda” più vicina alle loro esigenze e ai loro dubbi. Questo ascolto sociale si è reso necessario per un evidente crisi sanitaria, ma la necessità di implementare una comunicazione meno vetrina e più sociale è sempre stata presente. Ora però anche le tendenze lo confermano.

Per questo motivo sarà fondamentale ripensare i piani di comunicazione, capire e analizzare i bisogni del target, implementare strategie di risposta immediate ed efficienti.

Un’altra curiosa tendenza è quella del formato audio: nonostante il social Clubhouse basato solo su questa modalità di interazione non sembra essere decollato molto, questo format torna in tendenza. Alzi la mano chi si era iscritto a Clubhouse e ora non sa più neanche dove si trovi l’icona sul telefono?

L’audio sembra, dunque, essere tornato in voga grazie ai podcast. All’interno della strategia di comunicazione, inserire questo formato potrebbe essere utile per semplificare temi complessi, mettere a disposizione degli utenti contenuti educativi o palinsesti informativi.

Dunque, con queste 9 tendenze social anche il 2022 sarà ricco di nuovi contenuti e format. Pronti a riscrivere i piani?

Potrebbe anche interessarti