Greenroom il nuovo social by Spotify

 Greenroom il nuovo social by Spotify

Fuori il vecchio, dentro il nuovo. Così è arrivato un nuovo social marchiato Spotify che potrebbe soppiantare ClubHouse e Twitter Spaces.

Era da un po’ che Spotify ci stava provando dopo che a marzo 2021 aveva acquisito la app Locker Room, molto simile a ClubHouse ma dedicata agli sportivi. Così, da qualche giorno, gli utenti iOS e Android possono scaricare la nuova piattaforma Greenroom e creare un utente in autonomia, senza necessità di ricevere nessun invito come aveva scelto di fare ClubHouse per renderesi più esclusiva.
Basta scaricare la app dall’Apple Store o dal Play Store e fornire nome, cognome, mail, una foto del profilo e qualche preferenza personale su temi come la musica, le news, gli sport, ecc. e il gioco è fatto, siamo utenti di Greenroom.

Greenroom
Alcune schermate di Greenroom

Il primo passo da fare è cercare qualche macro gruppo tematico da seguire. Senza entrare in un gruppo infatti non è possibile avviare una propria room ma accedere solo a quelle già attive. Una volta seguito uno o più gruppi è possibile aprire una propria room fornendo un titolo e, udite udite, scegliendo tra due grandi novità, cioè la possibilità di attivare una chat di gruppo all’interno della stanza e, funzione ancora più interessante, attivare la registrazione audio della stanza che poi, al termine della sessione di conversazioni, verrà inviata via mail al proprietario della room.

Greenroom il nuovo social by Spotify
Il banner via mail per scaricare la registrazione della stanza

Anche qui è possibile trovare un calendario degli eventi per poter pianificare gli ascolti o la partecipazione.
Spotify ha annunciato anche di stare per avviare un Creator Fund, programma di monetizzazione per creator e influencer.

Non resta che scaricarla e iniziare a socializzare.

Potrebbe anche interessarti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *