Twitter Spaces: parte oggi una nuova collaborazione tra Datamagazine.it e CittadinidiTwitter

 Twitter Spaces: parte oggi una nuova collaborazione tra Datamagazine.it e CittadinidiTwitter

Comincia oggi alle 17.00 su Twitter un nuovo spazio di approfondimento e dibattito sui temi dell’innovazione, del digitale delle smart city, della comunicazione, nato dalla collaborazione tra le testate giornalistiche Datamagazine.it e Cittadini di Twitter che, 2 volte al mese, attraverso la nuova funzione Spazi messa a disposizione da Twitter, porterà esperti ad affrontare i principali temi della trasformazione digitale.

Al primo appuntamento a cui si potrà accedere liberamente tramite Twitter interverranno Francesco Di Costanzo, direttore di Cittadini di Twitter e presidente dell’associazione PA Social, Christian Tosolin, direttore di Datamagazine.it e alcune rappresentanti del tavolo nazionale Università di PA Social: Aurora Fantin, social media manager dell’Università di Trieste, Roberta Vinciguerra, responsabile dell’ufficio Comunicazione dell’Università di Cassino e del Lazio meridionale, e Monia Alessandrini, social media manager dell’Università di Teramo.

Durante l’incontro si metteranno a confronto le due principali piattaforme dedicate all’utilizzo della voce e i possibili utilizzi in campo universitario per aprire delle agorà digitali con gli studenti o creare momenti di dibattito con i docenti.

Twitter Spaces: parte oggi una nuova collaborazione tra Datamagazine.it e CittadinidiTwitter

Come funziona Twitter Spaces?

Gli spazi rappresentano un nuovo modo di avere conversazioni audio in diretta su Twitter creando dei luoghi virtuali che mettano assieme persone che possono essere interessate al tema trattato. Per aprire uno spazio, per ora, è necessario avere 600 follower ma la partecipazione è aperta a tutti gli iscritti a Twitter.
Gli spazi di Twitter sono aperti ad entrambi i sistemi operativi per smartphone, IOS e Andoid.

Vi aspettiamo dunque su Twitter oggi pomeriggio alle 17.00 per testare assieme a voi questa nuova modalità di partecipazione e discussione offerta da Twitter.

Potrebbe anche interessarti