Zoom: sottotitoli grazie all’intelligenza artificiale

 Zoom: sottotitoli grazie all’intelligenza artificiale

Sembra che entro il 2021, la più famosa piattaforma per effettuare meeting, convegni e webinar online, introdurrà una nuova funzionalità che potrebbe rivoluzionare ulteriormente il mondo delle riunioni via Internet.
Infatti è stata annunciata l’introduzione della funzionalità sottotitoli per tutti, non solo per gli utenti con un abbonamento a pagamento. Una possibilità che permette quindi anche alle persone sorde di poter seguire un webinar o una riunione o a persone che parlano una lingua differente.

Per ora questa funzionalità era riservata agli utenti a pagamento e la lingua di trascrizione era solamente l’inglese ma, con l’apertura a tutti i piani, compreso quello gratuito, e grazie all’implementazione dell’intelligenza artificiale, potrebbero venire implementate altre lingue, dando così la possibilità a chiunque e da dovunque di poter ascoltare una conferenza tradotta nella propria lingua.

Un ottimo annuncio per Zoom che dimostra così la volontà di continuare ad innovarsi mantenendo alta l’attenzione per le persone con deficit uditivi.

Potrebbe anche interessarti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *