“Viaggiavo molto con la mia famiglia per procurarmi i pezzi mancanti della mia collezione: tutto è iniziato quando avevo solo 8 anni e oggi ho trasformato questa passione in un lavoro” racconta Armando Vallone

A 8 anni ho cominciato a collezionare le maglie dei calciatori: ricordo che con la mia famiglia viaggiavo molto per procurarmi il pezzo mancante per la mia collezioneraggiungendo circa 4mila capi di squadre italiane ed anche straniere. 

Quello che ho sempre amato di questa collezione è vedere l’evoluzione dei tessuti ed anche dei loghi, molti dei quali hanno fatto davvero la storia del Calcio italiano, riportandoti indietro nel tempo”.

Sono queste le parole di Armando Vallone, giovane collezionista e imprenditore, laureato in Management alla Bocconi, per raccontare la nascita della sua nuova creatura imprenditoriale, “Le 7 sorelle”.

Le 7 sorelle

Armando è CEO di Soccertime e fondatore del portale e-napolistore.it e coltiva la passione per il mondo calcistico da quando era bambino. Una passione che ha trasformato in un vero e proprio lavoro e che oggi lo vede alla guida di un progetto capace di rappresentare la “casa” virtuale delle maglie storiche dei campioni del calcio italiano, rigorosamente originali.

Un progetto che riprende il nome dall’epiteto coniato per Juventus, Inter, Milan, Roma, Fiorentina, Lazio e Parma, le sette squadre che, sul finire degli anni 90 e inizio degli anni 2000 si contendevano lo scudetto. Erano gli anni dei campioni del mondo che militavano in Serie A, anni in cui l’Italia calcistica era invidiata dalle altre nazioni. 

Un luogo digitale dove è possibile acquistare le maglie storiche e scoprire aneddoti sui campioni

All’interno del portale è possibile trovare le maglie degli anni d’Oro del Calcio, dagli anni Ottanta al Duemila, esito di un lungo lavoro di ricerca e un’esperienza nel settore che hanno portato Armando ad entrare in contatto con collezionisti, ex calciatori e negozi di abbigliamento che nel tempo hanno alimentato la sua collezione. 

In ogni sezione del sito, infine, oltre ai cimeli di quegli anni sarà possibile scoprire aneddoti, vittorie e storia dei campioni grazie alle dettagliate schede prodotto che riportano oltre alle caratteristiche, dettagli e condizioni del prodotto anche le curiosità ed i top players della stagione in cui quella maglia veniva indossata. 

Il valore affettivo e la cultura calcistica

Ogni maglia non ha solo un valore dal punto di vista economico, ma conserva soprattutto un valore affettivo – conclude Armando Vallone – Parliamo di cultura calcistica vera e propria, di simboli collegati allo sport, di passione reale. Lo spazio che ho creato con il mio team racconta tutto questo: sport, passione, cultura calcistica.”

Argomenti #calcio #le 7 sorelle