Inizia tra pochi giorni lo Scontro tra Sony e Microsoft, i due principali produttori di console da gioco. Le date ufficiali di lancio in Italia, lockdown permettendo, sono, per la Xbox Series X il 10 novembre e sarà venduta a 499,99 euro, con 9 giorni d’anticipo rispetto alla rivale Playstation 5 la cui data di lancio è il 19 novembre con il prezzo di 499 euro per la versione con lettore ottico e 399 euro per quella digital.

In questi giorni i vari influencers e youtubers sono venuti in possesso in anticipo delle due console rivelando pregi e difetti di entrambe.

Playstation 5

Partiamo dalla console di Sony. La Playstation 5 ha un’aspetto futuristico che ha diviso i fan tra quelli che lo hanno adorato a quelli che hanno storto il naso e si sarebbero aspettati qualcosa di diverso. Le dimensioni sono importanti e, a differenza della versione precedente, la Playstation 5 si contraddistingue, oltre che dalla potenza di calcolo nettamente superiore, dalla possibilità di giocare a risoluzioni fino a 4K a 120 Fps, su monitor che lo supportano. Uno degli aspetti più positivi è il nuovo controller di gioco che integra trigger adattivi, feedback aptico e microfono integrato, elementi che rendono ancora più immersiva l’esperienza di gioco aumentando notevolmente il coinvolgimento dell’utente.

Qui le caratteristiche tecniche:

  • CPU: 8x Zen 2 Cores at 3.5GHz
  • GPU: 10.28 TFLOPs, 36 CUs at 2.23GHz (frequenza variabile)
  • Architettura GPU: RDNA 2
  • Memoria: 16GB GDDR6/256-bit
  • Larghezza di banda della memoria: 448GB/s
  • Hard Disk: Custom 825GB SSD
  • Lettore ottico: 4K UHD Blu-ray
Playstation5

Xbox Series X

La Xbox Series X di Microsoft si è rilevata con una linea più simile ad un PC, una forma squadrata sviluppata in verticale e studiata per migliorare al massimo la dissipazione del calore prodotto dai suoi componenti. Il controller della nuova Xbox presenta un tasto dedicato per la registrazione di immagini e video durante il gioco, ha una distribuzione dei pesi migliorata come l’ergonomia che è garantita dai materiali e dalla texture dei grilletti. Anche in questo caso si potrà giocare a risoluzioni elevate, 4K fino a 120 FPS. Anche in casa Microsoft ci sarà una seconda versione, in versione light, della console con il nome Xbox series S.

Qui le caratteristiche tecniche:

  • CPU: 8 core Zen 2, 3,8 GHz
  • GPU: 12 TFLOPS, 52 CU a 1825 MHz, architettura RDNA 2
  • Memoria: 16 GB GDDR6
  • Hard Disk: SSD NVMe personalizzato da 1 TB
  • Lettore ottico: Blu-Ray 4K UHD
xbox series x

Non resta che aspettare e vedere i dati ufficiali delle vendite di un mercato, quello dei videogiochi, che non vede recessione e dove il giro di affari è diventato uno dei più importanti a livello mondiale.

Argomenti #microsoft #playstation5 #sony