I vantaggi dell’accordo su e-commerce e salute per i consumatori e per le farmacie che serve non solo ad ampliare il bacino di vendita ma anche raggiungere un’offerta di prodotto ampia e accurata 

Un anno di partnership tra Farmakom, piattaforma nata alla fine del 2016 per aiutare le farmacie a vendere online grazie ad un modello full service che segue tutte le attività per conto del farmacista e Kelkoogroup storico portale di comparazione prezzi che, negli anni, ha visto la propria natura evolvere e diventare una piattaforma di performance marketing, pur mantenendo la propria mission, ovvero aiutare i rivenditori online ad acquisire nuovi clienti ed aumentare le proprie vendite.

L’accordo tra le due realtà permette alle farmacie di ampliare il proprio bacino di vendita a doppia cifra, mentre ai consumatori consente di raggiungere un’offerta di prodotto ampia e accurata e di poter scegliere dove acquistare presso negozi e-commerce qualificati. Kelkoogroup, inoltre, può contribuire al processo di internazionalizzazione per quelle realtà che vogliono sviluppare il proprio business anche oltre i confini nazionali.

In questo anno, hanno attivato i servizi di Kelkoogroup oltre 30 farmacie che hanno individuato nel servizio Performance un valido canale di vendita aggiuntivo. Kelkoogroup inoltre, in qualità di Google Shopping Premium Partner, offre supporto alle campagne Shopping Ads, garantendo un accesso self-service oppure fornendo una gestione completa della campagna con molti vantaggi per gli inserzionisti tra cui il più importante è un vantaggio competitivo in termini di bidding.

L’importanza di scegliere soluzioni tecnologiche pubblicitarie per rinforzare la propria presenza online

Per aumentare la marginalità sul canale e-commerce una farmacia deve riuscire a intercettare le ricerche online degli utenti. Strategie di posizionamento e di pubblicità a pagamento legate alle parole chiave impiegate dai potenziali clienti aiutano a far comparire il proprio sito tra i primi risultati di Google, ma non sono gli unici strumenti disponibili.

A supporto di queste azioni di digital marketing, la farmacia può presidiare il mercato attraverso i network premium e i siti di comparazione specializzati, veri e propri motori di ricerca dedicati a prodotti acquistabili online. All’interno di questi siti l’utente inserisce il nome di ciò che desidera comprare e ottiene un elenco di risultati pertinenti, generalmente ordinati da algoritmi che valutano la disponibilità dei prodotti e il loro prezzo, la varietà del catalogo proposto dal venditore e la qualità del supporto offerto al cliente. Scelta l’opzione che l’acquirente giudica migliore, il cliente verrà reindirizzato sull’e-commerce dove potrà procedere con l’acquisto.

I vantaggi di associare e-commerce e salute per le farmacie 

Ma quali sono i motivi per cui una farmacia dovrebbe appoggiarsi a questo canale? Secondo Farmakom, l’utente di Kelkoogroup che sceglie un prodotto e che viene reindirizzato sull’e-commerce della farmacia, è già interessato all’acquisto ed è quindi più facile proporgli altri prodotti di salute e benessere. 

Oltre a questo, la reputazione di un’azienda specializzata e le garanzie che offre si estendono ai suoi affiliati, migliorando la loro reputazione; prodotti di nicchia e prezzi altamente concorrenziali ottengono poi una visibilità molto maggiore rispetto ad altri canali. Ancora, è possibile aumentare il numero di clienti fidelizzati, attirando la loro attenzione e convincendoli a ritornare direttamente sulla farmacia online grazie alla qualità dell’offerta o a meccanismi di fidelizzazione come raccolte punti, sconti o coupon. Infine, il SEO viene migliorato, sfruttando la reputazione della piattaforma presso i motori di ricerca e aumentando le pagine online in cui vengono usate le proprie keyword[1]

I vantaggi per i consumatori

Dalla loro parte, i consumatori, intercettati nella loro fase prossima all’acquisto, possono visualizzare tutte le informazioni, confrontarle e scegliere il negozio on line in cui effettuare l’acquisto, consapevoli della selezione attenta da parte di Kelkoogroup dei propri inserzionisti che devono garantire standard di qualità e servizio ottimali.

Qualche dato sugli acquisti online di farmaci e prodotti medicinali

Nell’anno in corso, nel settore Farmaceutico e Parafarmaceutico, sono cresciuti esponenzialmente i volumi di traffico e di ricerca dei consumatori all’interno di Kelkoogroup con particolare riferimento a disinfettanti, presidi e integratori di ogni genere. Il distanziamento sociale sta modificando le modalità di acquisto dei consumatori e quello che essi acquistano. I dati in possesso e le ultime analisi effettuate hanno evidenziato uno scontrino medio che ha subito notevoli variazioni nel corso degli ultimi mesi.

Durante il lockdown, infatti, all’acquisto “one shot” si è sostituito uno scontrino multi prodotto con un valore medio oltre i 60 €. Tale trend è diminuito nei mesi successivi in cui gli utenti hanno ricominciato ad affiancare l’acquisto “fisico” all’acquisto on line, ma la tendenza del mese in corso proietta un trend simile a quello avuto nel lockdown per l’ultimo trimestre dell’anno.

Argomenti #ecommerce #innovazione #salute