Recovery Fund ANCI: bisogna investire per lo sviluppo di città funzionanti per il rilancio dell’economia del nostro Paese. Questo è il principio che passa dal documento che ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ha consegnato in Senato.

10 azioni per il rilancio del Paese

Si parte dall’efficientamento energetico e l’edilizia Green con l’obiettivo di ridurre entro il 2030 le emissioni di gas a effetto serra del 40% rispetto al 1990. Altro tema è quello della mobilità e micromobilità sostenibile per agevolare gli spostamenti dei cittadini attraverso l’utilizzo di sistemi di trasporto non inquinanti. Tra gli altri troviamo quello dell’economia circolare del recupero e del riuso al fine di raggiungere l’obiettivo nel 2030 di ridurre la produzione di rifiuti al di sotto delle media europea. Per mettere in pratica questo piano ANCI sostiene che sia fondamentale attuare un piano per il rafforzamento e il rinnovamento delle competenze nella PA promuovendo una formazione per i dipendenti pubblici.

Recovery Fund ANCI, la Smart City motore dello sviluppo

Nel documento di ANCI viene promosso il tema delle Smart City con l’obiettivo di potenziare il digitale e eliminare il gap di interi paesi non coperti dalla banda larga. Nel contempo è importante che le Pubbliche Amministrazioni promuovano investimenti nel digitale e fungano da HUB per raccogliere dati e informazioni sulla città e sull’utilizzo dei servizi da parte dei cittadini per poi utilizzare questi big data per gestire e rendere “intelligenti” le città.

I cittadini della Smart City

I cittadini si riconoscono nelle città che abitano

ANCI sostiene che gli italiani si riconoscono nelle città che abitano e nelle comunità che vivono con l’80% della popolazione che risiede nelle aree urbane. I Comuni quindi sono il fulcro dei servizi e le funzioni essenziali per lo sviluppo del Paese come le scuole, le università, i servizi culturali, gli ospedali, i porti e gli aeroporti. Deve quindi partire dagli Enti Locali la ripartenza, attraverso una rimodernizzazione delle città e uno sviluppo e incrementazione dei servizi per renderli più semplici e più vicini al cittadino.

Argomenti #anci #innovazione #recovery fund #smart city #smartcity