È ufficiale, da settembre vedremo sparire la vecchia interfaccia di Facebook con la barra blu in alto. Già a marzo alcuni utenti avevano visto modificata l’interfaccia web con una nuova e molto simile a quella per la versione della app mobile.

Facebook non è nuovo a cambiamenti radicali della sua interfaccia e delle sue funzioni. Ricordiamo che a fine 2011 era stata introdotta la modalità diario, prima fatta provare solo a pochi utenti in Nuova Zelanda e poi divulgata a tutti i paesi. L’accoglienza da parte degli utenti non fu particolarmente calorosa, anzi, in molti chiesero di ritornare alla precedente modalità ma, dopo poco, ci si accorse che la scelta di Zuckerberg fu vincente.

Anche in questo caso sembra che molti iscritti a cui è stata modificata l’interfaccia abbiano richiesto di ritornare a quella precedente ma queste richieste non verranno accolte e settembre segnerà una nuova evoluzione.

Cosa cambia nella nuova interfaccia? Intanto è semplificata e la grafica viene modernizzata implementando anche la dark mode, la modalità scura che i nostri pc possono attivare nelle ore serali e che sugli smartphone permette un risparmio energetico oltre che affaticare meno la vista degli utilizzatori. Altra semplificazione viene introdotta nella creazione degli eventi, dei gruppi e delle pagine.

Non resta che provarla, per chi ancora non fosse rientrato nel roll out, e abituarcisi visto che, come per le precedenti modifiche, Facebook non torna indietro sulle decisioni prese.

Argomenti #comunicazione #dark mode #facebook #social media #social network #zuckerberg