Sembra un titolo da fantascienza ma il temostato da polso ideato e commercializzato da EMBR è una realtà che si può facilmente acquistare online al modico prezzo di 299 dollari. L’idea è venuta ad alcuni ingegneri americani che abituati a lavorare in abienti troppo freddi d’estate, causa l’aria condizionata e troppo caldi d’inverno hanno pensato bene di realizzare un dispositivo che permette, a chi lo indossa, di percepire una sensazione di calore in abienti troppo freddi o una sensazione di fresco in ambienti troppo riscaldati.

Il bracciale si chiama Wave e sembra che riesca a influenzare la percezione della temperatura nelle persone che lo indossano. Il funzionamento avviene tramite la trasmissione di onde termiche calde o fredde selezionando la modalità desiderata attraverso l’app dello smartphone collegato. Ci sono poi diverse modalità preinpostate che l’utente può selezionare direttamente dal bracciale.

Termostato personale Wave

Potrebbe essere una rivoluzione per chi è costretto a convivere in ambienti di lavoro condivisi con altre persone più calorose o freddolose o anche in ambiente domestico dove spesso la percezione termica differisce tra i componenti della famiglia.

Sarà necessario attendere le recensioni di chi lo ha provato per capire se è realmente una genialata o se, come in tanti altri casi, sarà un oggetto inutile.


Argomenti #orologio #smartwatch #termostato #wave