Al via gli incentivi del Governo per invogliare gli italiani a prenotare la propria vacanza nel nostro paese, con aiuti economici fino a 500 euro per nucleo familiare. Se poi volessimo portarci in vacanza anche una bicicletta, un monopattino, un overboard elettrici potremmo acquistarli usufruendo anche qui di un incentivazione fino a 500 euro o il 60% della spesa.

Quindi torneremo a fare le vacanze in Italia? Ci muoveremo in maniera sostenibile?

Lo vedremo da giugno quando inizieremo a muoverci per riscoprire il nostro paese, spesso bistrattato da chi ci vive e preferisce viaggiare all’estero, dove solitamente i prezzi sono più vantaggiosi e le offerte all-inclusive più allettanti. Per ora i bandi non sono ancora usciti quindi sarà necessario attendere per capire esattamente quali opzioni si potranno sfruttare.

La strada imboccata è quella giusta in un momento in cui tutti possiamo incentivare il turismo nel nostro paese e iniziare ad utilizzare forme di mobilità cittadina come i mezzi elettrici o il bike sharing che consentano, piano piano, di riconciliarci con la città meno inquinata e più a misura d’uomo.

di Christian Tosolin

Argomenti #incentivi #smartmobility #turismo