Anche quest’anno è stato riproposto, in presenza, il Festival del Giornalismo LINK con temi cha hanno spaziato a 360°.

Grandi nomi per il Festival del Giornalismo LINK

In occasione del Premio Luchetta svoltosi in Piazza Unità d’Italia in collaborazione con Fincantieri, quattro giornate di grandi appuntamenti con i volti più conosciuti del mondo mediatico, socio-politico ed economico locale e nazionale tra cui Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2, Grazia Graziadei, vice direttore del Tg1, Serena Bortone, giornalista e conduttrice ed il Presidente di IllyCaffè, Andrea Illy.

Geopolitica: la Cina di oggi e XiJinPing

Tante le tematiche affrontate durante le varie interviste che si sono susseguite a cominciare dal nuovo libro di Gennaro Sangiuliano intitolato “Il nuovo Mao”, nel quale analizza le fasi storiche del secolo scorso che hanno portato a definire in Cina un regime che ad oggi è più autoritario che mai, con un deficit in termini di libertà e tutela dei diritti senza precedenti che spinge l’Occidente ad interrogarsi su quale sia il futuro della Cina guidata dal leader mondiale Xi Jinping in ascesa.

Pandemia mondiale il Covid e le sue ripercussioni

Sul tema della pandemia mondiale è stato confermato come i mass media abbiano avuto un boom di ascolti sia a livello nazionale che locale. Riccardo Pilat, referente di una testata giornalistica territoriale, ha aggiunto come i media locali siano stati di fondamentale importanza in quanto momento di informazione sul Covid, sui comportamenti da seguire, sui dati statistici del contagio ed inoltre abbiano rappresentato un momento di diversione che ha così fidelizzato gli ascoltatori avvicinandoli a determinati programmi o, per i più smart, alle dirette social tenute da alcune testate locali.

Sempre sul tema Covid si è pronunciato anche il Presidente della Regione FVG, il quale ha confermato che molto è stato il lavoro svolto dalle istituzioni sia nazionali che locali in un momento difficile e con un virus completamente sconosciuto alla scienza ed altrettanto è stato lo sforzo dei cittadini che in maniera egregia, ha dichiarato, hanno saputo rispettare le norme per il distanziamento ed hanno permesso così la riapertura. Ha ribadito inoltre come sia necessario continuare su questa linea d’onda affinché non si debba recedere ed ha fatto appello al buon senso dei cittadini.

Sostenibilità ambientale

Sulla tematica della sostenibilità infine, si è espresso Andrea Illy, Presidente dell’ omonima azienda produttrice di caffè locale, il quale ha dichiarato come il rispetto per l’ambiente sia da sempre una delle sue prerogative e come sia necessario investire oggi sull’innovazione e sul digitale per garantire una produzione sempre più efficiente ed a basso impatto ambientale domani. Si rendono così necessarie tecniche agronomiche, ha spiegato, che riducano l’uso dell’acqua nel lavaggio del caffè, l’introduzione dell’ombreggiamento delle piante di caffè con gli alberi nativi ed una limitazione nell’utilizzo di prodotti di sintesi. Al termine dell’incontro il Presidente Andrea Illy ha dichiarato la sfida decennale postosi insieme alla sua azienda, ovvero il Carbon Neutrality nel 2033 che permetterebbe di acquisire energia solamente da fonti rinnovabili.

Argomenti #link #trieste