Una delle misure previste dal Decreto Rilancio è il Bonus Vacanze, disponibile dal 1° Luglio tramite la nuova app dei servizi pubblici io.italia.it. Per ottenerlo è necessaria la Spid, ovvero l’ identità digitale per l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione o la carta d’identità elettronica.

L’importo massimo del buono sarà di 500 euro e spetterà alle famiglie di almeno tre persone con Isee fino a 40.000 euro, per le famiglie composte da due persone l’ importo sarà di 300 euro e per i single 150 euro.

Una clausola importante: il bonus potrà essere speso in un’unica soluzione solo in Italia presso alberghi, agriturismi, b&b e altre strutture ricettive autorizzate fino al 31 Dicembre.

Come si ottiene? Sarà necessario installare l’app IO ed una volta effettuato l’accesso, l’app fornirà un codice univoco e un QR-code da utilizzare per spendere il bonus. L’app indicherà, oltre all’importo dello sconto anche l’elenco di tutti i componenti del nucleo familiare e il periodo entro cui è possibile utilizzarlo. Al momento del pagamento nella struttura turistica, il componente del nucleo familiare che intende fruire del bonus deve comunicare al fornitore il codice univoco generato dall’app IO o esibire il relativo QR-code. In questo modo avrà diritto allo sconto previsto in relazione all’importo del bonus.

Ricordiamo infine la guida dettagliata con le istruzioni relative al Bonus ed al suo utilizzo sul sito dell’Agenzia delle entrate.

di Elisa Laezza

Argomenti #app #bonus #turismo #vacanze